Almanacco dei poeti e della poesia contemporanea



“Quando abbiamo cominciato a raccogliere le nostre idee attorno a un progetto di Almanacco internazionale di poesia ci siamo posti da subito l’interrogativo, in una qual misura dirimente, sulla possibilità o meno di ‘credere nella poesia oggi’. Sulla certezza di questa condizione quarant’anni fa Marco Forti e Giuseppe Pontiggia hanno fondato il loro rilevante Almanacco dello Specchio. E noi, nonostante i profondi mutamenti intercorsi da allora a oggi, siamo ancor di più e più fermamente convinti che sia ancora possibile credere nella poesia e nella sua capacità interpretativa dell’Essere e del mondo, quanto d’altronde alla poesia non è semplicemente concesso ma richiesto. Così siamo certi che il suo linguaggio è ancora ‘inconfondibile e insostituibile’: lo è anche nell’era della poesia facile, e per buona parte mediocre, del web; lo è anche nella medesima era, deviante e assordante, del linguaggio della comunicazione; e lo è irresistibilmente più forte di ogni barriera culturale e geografica. Ma insostituibile lo è soprattutto perché la sua voce più autentica può sollevare l’uomo odierno dalla manifesta cecità verso l’orizzonte del suo stesso vivere e dall’altrettanto manifesta sordità ai richiami della Bellezza, menomazioni che sempre più l’affliggono; insostituibile lo è anche perché, per lo più incontaminata dal regime del Mercato, è voce salva da ogni degenerazione del linguaggio letterario.”
(dall’introduzione dei curatori)

SOMMARIO

QUADERNO 1: L’EUROPA VISTA DAI BALCANI
Sotirios Pastakas
Izet Sarajlic’

QUADERNO 2: LAVORI
Roberto Mussapi
Giuseppe Grattacaso
Alessandro Rivali
Francisca Aguirre
Gianfranco Lauretano
Marco Marangoni
Anna Buoninsegni
Giancarlo Cavallo
Tiziano Broggiato
Maurizio Cucchi
Ismaël Aït Djafer
Cesare Viviani
Juan Carlos Mestre
Saint-John Perse
Mario Santagostini
Emilio Zucchi
Loretto Rafanelli
Antonio Riccardi

QUADERNO 3: SEGNALAZIONI
Giulia Rusconi
Mariadonata Villa
Simone Cattaneo
Mark Saba
Daniele Gigli
Michele Montorfano

QUADERNO 4: SICILIA (a cura di Giuseppe Condorelli)
Maria Attanasio
Salvo Basso
Angela Bonanno
Maristella Bonomo
Sebastiano Burgaretta
Cettina Caliò
Maria Gabriella Canfarelli
Nino De Vita
Antonio Di Mauro
Riccardo Emmolo
Paolo Lisi
Francesco Margani
Josephine Pace
Carmelo Panebianco
Renato Pennisi
Biagio Salmeri
Angelo Scandurra

QUADERNO 5: INTERCONTINENTALE
(a cura di Maria Cristina Biggio)
Jan Zwicky
Susan Stewart
Hariette Mullen
John Kinsella
Major Jackson
Susan Howe